martedì 12 giugno 2012

Riflessi condizionati?

In una vecchia puntata dei Simpson, ambientata nel futuro, Marge telefona a Lisa, rassicurandola su qualcosa e contemporaneamente incrociando le dita. Al che Lisa le dice: "Questo è un videotelefono, mamma."

Io faccio esattamente il contrario, ossia pur non avendo un videotelefono tendo a sorridere, annuire, e via andando, come se l'interlocutore potesse vedermi. Sarò un bel po' stupida, che dite? 

5 commenti:

  1. Va là! E' solo pratica, per quando sarai costretta ad avere il videotelefono. Cioè, spero, mai. In effetti se non ha avuto successo ora, credo che non lo avrà mai. Comunque, per la cronaca, quel geniale episodio dei Simpson si chiama "Il matrimonio di Lisa", è il 19° della sesta stagione ;-)

    RispondiElimina
  2. Beh, ci sono sempre le videochiamate su Skype...

    L'episodio è proprio quello! Bravo :) Quasi-off topic, la mia "perla" preferita dei Simpson è nella puntata del viaggio in Giappone, con Marge che dice (più o meno) "Ti divertirai, papino, ti piace tanto Rashomon!" e Homer che risponde "Non è come la racconti tu!"

    RispondiElimina
  3. Geniale! Non l'avevo colta
    Allora fai un post sui Simpson perchè ci sono intere collane di perle.
    Ritornando in topic, c'è Skype, è vero, ma per fortuna non è prassi usarlo per videochiamate (anche perchè, sarà la mia connessione, ma in modalità solo voce la chiamata è molto più fluida)

    RispondiElimina
  4. Guarda, quella di Rashomon mi ci è voluta un po' per capirla (hai presente quando sai che c'è la genialata sotto ma non ci arrivi, e poi all'improvviso ti si accende la scintilla?), ma poi mi davo le pacche sulle spalle da sola.

    I Simpson meritano ben altro che i miei post, splendido esempio di scrittura creativa nel vero senso della parola nonché di misunderstanding e conseguente misplacement dei cartoni animati nella cultura italiana. E su questo, da brava anime addicted nata con Goldrake e cresciuta con Holly & Benji, potrei inondarvi di post. Ma siccome ho una coscienza, evito

    RispondiElimina
  5. Dimenticavo il topic! Credo che l'infrastruttura italiana non sia ancora (e non sarà mai) attrezzata per un traffico dati che regga contemporaneamente audio/video. Altro motivo per mandarli tutti a casa.

    RispondiElimina

Tutti i commenti sono i benvenuti.
Grazie della partecipazione!