giovedì 22 luglio 2010

Critica costruttiva

Ieri ben due persone mi hanno fatto i complimenti per l'ironia, le argomentazioni e il linguaggio ricercato che dispiego (appunto) in questo blog. Sono in brodo di giuggiole.

(Delle due persone, una è mia zia.
L'altra è mia cugina.
Ma cavolo, tutta l'Italia si regge sul nepotismo: mica possiamo sempre fare eccezione.)

8 commenti:

  1. Posso farti i complimenti anche io, che non ti sono parente? ;-)

    RispondiElimina
  2. Mi associo ai complimenti (e nemmeno io sono parente!)

    RispondiElimina
  3. Due a due, palla al centro :)

    RispondiElimina
  4. Ora passi in vantaggio, perchè ai complimenti mi aggiungo pure io (anche io non son tuo parente) :)))

    RispondiElimina
  5. Mi stavo giusto chiedendo "Ma Ale che fine ha fatto?" ;)

    RispondiElimina
  6. Mi aggiungo anche io ai complimenti: 4-2. Ottimo vantaggio direi. :-)

    RispondiElimina
  7. Ci avviciniamo a punteggi tennistici!

    RispondiElimina

Non voglio chiudere questo blog - spero di aver occasione per scrivere in futuro - ma chiudo temporaneamente i commenti, infestati dallo spam.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.