giovedì 13 ottobre 2011

Avevo detto "basta sfoghi"? Mentivo

Mi sono ufficialmente stancata di essere malata. E "stancata" è la parola giusta, perché da almeno due giorni (o meglio, due notti) dormo malissimo e mi sveglio più confusa di quando sono andata a letto. Tra l'altro, mi fosse almeno venuta una febbre degna di tal nome: tre giorni di riposo a casa, certificato medico e via andare. Macché, non ho nulla che giustifichi un'assenza dal lavoro per malattia, quindi sono andata stoicamente in ufficio (anche se onestamente non so con quali risultati, visto che mi sentivo la testa immersa nella nebbia). Adesso, se non altro, la confusione mentale è passata (quella indotta dall'influenza, perché quella indotta dai colleghi purtroppo è lungi dal passare, per non parlare della confusione mentale congenita che, ahimé, no-no-non passa). In compenso, c'è questo simpatico pizzicor di gola che mi ha reso parzialmente afona. Per cui, stop alle aspirine e si parte con gli antiinfiammatori. Per i brividi assortiti che mi assalgono random non ho ancora immaginato alcun antidoto (se il clima la smettesse di oscillare tra estate e inverno, anche lui random, sarebbe già qualcosa).

2 commenti:

  1. Si sta come d'autunno sugli alberi le foglie....

    RispondiElimina
  2. Hm, a dire il vero questo non mi fa sentire meglio... Ma grazie comunque per il pensiero ;)

    RispondiElimina

Tutti i commenti sono i benvenuti.
Grazie della partecipazione!