martedì 29 maggio 2012

Miopia

Mi rendo conto che ci sono questioni più pressanti al momento, ma l'ennesima emergenza terremoto ci dà l'ennesimo esempio della miopia dei nostri (sic) governanti. Perché le linee telefoniche in parecchi casi non funzionano, ed è quindi partito l'invito ai privati a togliere la password alla rete wi-fi domestica, in modo da facilitare le comunicazioni via web.

Tutto ciò non sarebbe necessario se avessimo la banda larga e, con essa, una rete wi-fi pubblica e gratuita. Ma sappiamo benissimo che la cosa non è possibile, perché una rete wi-fi pubblica, gratuita e veloce ridurrebbe il volume di affari dei soliti noti (in pratica lo stesso motivo per cui è ferma la ricerca sulle energie alternative), senza contare la pericolosità del mettere a disposizione dei cittadini una fonte d'informazione caotica, confusionaria, non certificata ma comunque libera, come è il web.

In conclusione, l'avidità di pochi priva tutti di una risorsa utilissima in caso di emergenza, rendendo necessario affidarsi alla coscienza civile e alla disponibilità dei privati. Vi sembra ragionevole? A me, no.

Nessun commento:

Posta un commento

Tutti i commenti sono i benvenuti.
Grazie della partecipazione!