lunedì 27 febbraio 2012

Persistenza (o cocciutaggine che sia)

Operazione trasloco, nuova puntata.
Dopo un paio di pomeriggi trascorsi a googlare come una disperata, e varie mail scritte, alla ricerca di aiuto (che arriva sempre: sarò fortunata, ma sul web incontro sempre gente fantastica), in un inglese che definire stentato è dire poco, la nostra eroina è riuscita a fare quanto segue:
1) trovare un sistema per trasferire tutti i suoi post da Blogger a Tumblr (a rate, perché Tumblr non permette di pubblicare più di 100 post alla volta, ergo per trasferire tutto tutto il blog mi ci vorrà una decina di giorni);
2) collegare Blogger a Tumblr: ora ogni volta che pubblico qui, il post dovrebbe trasferirsi automaticamente (tag e tutto, spero) su Tumblr. Faremo la prova ultima definitiva proprio con questo post;
3) collegare Tumblr a Twitter;
e infine 4) collegare Twitter a Facebook. Olè.

Quindi, in linea puramente teorica, una volta scritto un post qui, esso dovrebbe rimbalzare per fatti tuoi su (quasi) tutti i miei account social (lascio fuori Google+ e Diaspora, per i quali ho alzato bandiera bianca).
(Sì, sono iscritta a tutto, praticamente)
(E per fortuna non ho tempo di partecipare a community forum e quant'altro. Per il momento)

Potrei anche accontentarmi di questo risultato. Ma tutto l'ambaradàn è iniziato perché volevo trasferirmi armi  e bagagli su Tumblr, salutando le simpatiche e arancioni pagine di gestione di Blogger e dandovi appuntamento alla nuova casetta.
So che su Tumblr non si possono lasciare commenti, ma d'altro canto non è che ne raccogliessi centinaia di migliaia. Tumblr offre altre funzionalità che al momento mi paiono più interessanti da sperimentare. Né intendo abbandonare del tutto Blogger, altrimenti non avrebbe senso darsi tanta pena per trovare il modo di collegare tutto.

Fatto sta che, ad oggi, non ho ancora trovato il modo di far scorrere il traffico in senso contrario (da Tumblr a Blogger).
Oddìo, il modo ci sarebbe se Tumblr permettesse di lavorare con i feed RSS.
Chissà se da Twitter o da Facebook riesco a passare su Blogger. Uhm. Ora indago. 

Nessun commento:

Posta un commento

Tutti i commenti sono i benvenuti.
Grazie della partecipazione!