martedì 14 febbraio 2012

A mia parziale discolpa, la (ahem) "pignoleria" è una caratteristica di famiglia

(La notizia si trova qui)
Del fatto che un paleontologo, peraltro italiano, abbia scoperto il fossile di un dinosauro in fase di cova, mi ha colpito com'è ovvio (e doverosamente) l'eccezionale importanza scientifica del ritrovamento.
Quindi ho mestamente ammesso con me stessa che io, fossi stata al posto del suddetto paleontologo, il fossile non l'avrei visto nemmeno se il dinosauro fosse magicamente tornato in vita e mi avesse tirato addosso le uova.

Ma la prima, primissima cosa che mi è venuta in mente, vedendo il grafico di cui sopra, è stata "braccio destro" e "gamba sinistra" un cavolo, ciccio, non stai parlando di un essere umano, avresti dovuto scrivere "arto superiore destro" e "arto inferiore sinistro", un minimo di proprietà di linguaggio, saresti anche un universitario, cribbio!

(Ciao, zia)

2 commenti:

Tutti i commenti sono i benvenuti.
Grazie della partecipazione!