venerdì 9 dicembre 2011

Troppo buoni

Il presidente della Cei, il cardinale Angelo Bagnasco, risponde sulla questione dell'applicazione dell'Ici agli immobili della Chiesa: "Se ci sono punti della legge da rivedere o da discutere, non ci sono pregiudiziali da parte nostra", ha detto il cardinale.
Ah, beh, grazie mille (poi dice che una diventa atea).

Nessun commento:

Posta un commento

Tutti i commenti sono i benvenuti.
Grazie della partecipazione!